antonio bonaldiMedico, esperto di sanità pubblica. Per molti anni sono stato direttore sanitario di importanti Aziende Ospedaliere-Universitarie: Bergamo, Verona, Milano e Monza. Sono stato relatore ad oltre 200 conferenze e ho scritto un centinaio di articoli attinenti alla qualità dell’assistenza sanitaria, la gestione del rischio clinico, la valutazione delle tecnologie sanitarie, l’hospital design e la gestione dei sistemi complessi. Sono coautore dei libri: Curare la qualità (Guerini 1998), Slow Medicine: Le parole della medicina che cambia (Il Pensiero scientifico editore 2017). Dal 2018 scrivo un articolo al mese sulla rivista Wall Street International Magazine. Dal 2010 sono presidente di Slow Medicine.