×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

andrea fabboNato ad Pietrastornina  (AV) il 13/09/1964 Indirizzo e-mail:  a.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Formazione
Laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita il 11.11.1991  presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Specializzazione in Geriatria, conseguita l’ 08.11.1996  presso l’ Università degli Studi di Parma , con tesi dal titolo “Terapia colinergica della malattia di Alzheimer: risultati preliminari di uno studio con SDZ-ENA 713 (rivastigmina)”
Diploma di  perfezionamento in Psicogeriatria conseguito c/o l’Università degli Studi di Torino nell’anno accademico 2002-2003.
Diploma al corso di formazione c/o Istituto Superiore di Sanità- Roma: “Epidemiologia delle demenze: aspetti diagnostici e terapeutici” conseguito nel novembre 2004.
Diploma al corso di formazione IPPOCRATE c/o la Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’ Università “Luigi Bocconi” di Milano conseguito nel novembre 2008
Attestato di formazione per valutatore del sistema di strutture/servizi sociali e socio-sanitari ai fini dell'accreditamento rilasciato dalla Regione Emilia Romagna in data 10.04.2014.
Certificato di formazione manageriale per direttore di struttura complessa rilasciato ai sensi dell'accordo tra il Ministero della Salute, le Regioni e le province autonome in data 10.07.2003 da parte della Regione Emilia-Romagna (DGR n318/2012).

Attività Professionale
Medico geriatra, direttore f.f. dal 1.11.2017 a tutt’oggi della UOC Disturbi Cognitivi e Demenze afferente al Dipartimento Cure Primarie della AUSL di Modena; dal 2013 al 2017 è stato responsabile del Programma Aziendale Demenze.
Negli anni 2001-2012 è stato responsabile della U.O. Fasce Deboli (Anziani, Disabili Adulti e Cure Domiciliari) del Distretto di Mirandola nell'ambito del Dipartimento Cure Primarie della stessa Azienda.
Da anni, oltre alla diagnosi e cura degli anziani con demenza, si occupa dell'organizzazione di servizi per anziani, dei percorsi di cura ospedale-territorio e della qualità dell'assistenza per le persone non autosufficienti (anziani e disabili adulti).
Collabora, dal 2010 a tutt’oggi, come esperto con l’Agenzia Socio-Sanitaria della Regione Emilia-Romagna e (dal 2016) con il Servizio Assistenza Territoriale – Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare della Regione Emilia-Romagna.
E' tutor della scuola di specializzazione in Geriatria e docente a contratto di psicogeriatria ai corsi di laurea per Terapisti Occupazionali e Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica dell' Università di Modena e Reggio Emilia.
Svolge una serie di incarichi per società scientifiche quali l' AIP (Associazione Italiana di Psicogeriatria, presidente della sezione emiliano-romagnola), la SIGG (Società Italiana di Gerontologia e Geriatria-membro del direttivo nazionale) , la SIGOT (Società Italiana di Geriatria Ospedale- Territorio, in qualità di segretario della sezione Emilia-Romagna).
È membro italiano di INTERDEM, l'associazione di ricerca euroeuropea che si occupa di promuovere e sperimentare gli interventi psicopsicosociali nel settore delle demenze.

 

 


Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo.
leggi la Nota Informativa Ok